SAL, contro il TAV

Oggi le nostre compagne/i di SAL – Solidarietà Ambiente Lavoro hanno manifestato a Verona contro la TAV. Un’altra opera inutile, costosa e ambientalmente insostenibile e che serve solo alle grandi imprese e alla finanza speculativa. La stessa impronta e lo stesso coagulo di interessi che vuole la TAV Lione-Torino. Confindustria Veneto anche ieri è intervenuta indicandola tra le opere infrastrutturali strategiche. Qui non c’è niente di strategico. Mentre si investe sulla TAV si taglia sui trasporti locali, si rendono aree della nostra Regione sempre più marginali. La provincia di Belluno, ma anche quella di Rovigo, ne sono un esempio evidente. Ma sulla TAV c’è il sostegno bipartisan di centrodestra e centrosinistra come in tutti i progetti caldeggiati da Confindustria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *